myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

Il Termoli esce sconfitto con onore, ma meritatamente, dallo stadio “Tommaso Fattori” per 2-0 contro L’Aquila e in virtù di tale risultato i giallorossi danno l’addio alla manifestazione tricolore nella fase nazionale. Mister Di Bernardo schiera la seguente formazione: Donatelli in porta con la linea difensiva formata da Di Rosa, Lapiccirella, Vitiello e Mascilongo; centrocampo a 3 formato da Spadaccino, D’Onofrio e Mancuso e in avanti il tridente composto da Panico come perno centrale e supportato da Sivilla e Stango come laterali.

Ne L’Aquila assente solo l’attaccante argentino Cicotello: gli altri big sono tutti in campo. Il Termoli parte fortissimo e nei primi venti minuti crea almeno quattro palle gol: ci prova prima Sivilla che calcia a lato, poi lo stesso Sivilla che a pochi metri dalla porta sbaglia clamorosamente un gol già fatto e poi i giallorossi ci provano con due tiri da fuori area. Il primo di Panico termina alto d’un soffio, il secondo di D’Onofrio viene respinto in calcio d’angolo da Di Giammatteo proteso in tuffo. Il Termoli sparisce e L’Aquila inizia a giocare e trova il gol: crosso di M. Bolzan e Taribello di testa anticipa tutti e insacca in rete battendo un incolpevole Donatelli. A quel punto i rossoblu dominano e sfiorano il gol del raddoppio già nel primo con tiri a lato di poco.

Gol che comunque giunge ad inizio secondo tempo con lo juniores Serafini con una conclusione in controbalzo dopo la sponda aerea di Taribello e un’immobile retroguardia termolese. Di Bernardo inserisce anche Galdo e Lizza, ma con pessimi risultati e con il primo fischiatissimo dal suo ex pubblico. Anzi è Donatelli che dovrà compiere un paio di miracoli per evitare un passivo peggiore al Termoli. Giallorossi che inoltre termineranno la gara anche in 10 per l’espulsione di Panico per doppia ammonizione. Dopo questa eliminazione il Termoli dovrà concentrarsi tutto sui play-off in campionato per tentare la scalata alla serie D.

TABELLINO E VOTI DI L’AQUILA-TERMOLI 2-0
 L’AQUILA: Di Giammatteo 6.5, Clementoni 6, Pupillo 5.5, Serafini 7.5, Mau. Ianni 6.5 (79° Talamo s.v.), D.Bolzan 6, De Filippis 6, Giuliodori 6.5, Taribello 7, Dionisi 7, M. Bolzan 7 (85° Rossi s.v.). All. Prospero 6.5
TERMOLI: Donatelli 6.5, De Rosa 6, Mascilongo 4.5, D’Onofrio 6, Lapiccirella 4.5, Vitiello 5.5 (65° Lizza 5.5), Sivilla 5, Mancuso 6, Panico 5, Stango 5 (54° Galdo 5), Spadaccino 5.5 (64° Tiscia 6). All.: Di Bernardo 5
MARCATORI: 31° Taribello, 47° Serafini ESPULSI: 73° Panico per doppia ammonizione AMMONITI: Lapiccirella e Lizza per il Termoli; Pupillo per L’Aquila SPETTATORI: circa 400 di cui una cinquantina da Termoli
Articolo precedenteMercato di via Inghilterra: i Consiglieri di minoranza chiedono realizzazione progetto di Mercato alimentare nell’area ex Sidis
Articolo successivoConsiglio provinciale: Vincenzo Di Narzo interviene sul nucleare