Gambatesa, l’artista Antonio Finelli

GAMBATESA – Nella bucolica cornice dell’Azienda Agricola “Il Fruttuoso Carmelo di Gambatesa, a ridosso del Lago di Occhito, si è svolta domenica scorsa la prima edizione di “Gustiamo l’Arte”, un workshop di disegno diretto dal Maestro riccese Antonio Finelli capace di conciliare l’arte con la cucina creativa e i prodotti del territorio elaborati dalle sapienti mani di Lina Tirro, titolare dell’azienda.

Un format semplice e di elevata qualità che ha riscosso grande successo di critica e di pubblico, impreziosito dal talento del giovane artista molisano, Antonio Finelli, già capace di attirare in diverse occasioni l’attenzione di Vittorio Sgarbi che nell’agosto 2017 arrivò appositamente a Gambatesa per visitare la sua mostra personale esposta al Castello di Capua.

L’opera del giovane talento molisano che vive e lavora tra Roma e Campobasso si caratterizza per gli autoritratti eseguiti con grafite su carta. Il suo stile si definisce “iperrealismo” proprio per la minuziosa e ossessiva ricerca della massima fedeltà tra l’opera e l’originale rappresentato (per saperne di più è possibile visitare il sito dell’artista).

L’artista riccese ha condotto un workshop, suddiviso in due momenti di formazione, a cui hanno preso parte quindici allievi provenienti da diverse località regionali. Una prima parte è stata dedicata allo studio e alla rappresentazione dei volti, mentre la seconda ha avuto come protagonista il paesaggio circostante.

Nel tardo pomeriggio i lavori della giornata sono stati esposti in una mostra aperta al pubblico che, numeroso, ha potuto degustare un aperitivo accompagnato dalle prelibatezze de “Il Fruttuoso Carmelo“.

L’azienda agricola “Il Fruttuoso Carmelo” nasce nel 2013, quando la titolare, Lina Tirro, decide di lasciare il suo lavoro di igienista dentale e la grande città per trasferirsi con l’intera famiglia a Gambatesa, nel suo paese natale, e in particolare, presso la campagna dei suoi genitori, storicamente definita come “Masseria del Carmine”. 

L’azienda oggi è una piccola e affermata realtà che produce confetture e gelatine dai gusti particolari utilizzando unicamente prodotti biologici del territorio.

Pasqualina Tirro, titolare dell’azienda agricola “Il Fruttuoso Carmelo”