TERMOLI _ La Diocesi di Termoli-Larino ha organizzato un pellegrinaggio a Torino per la visita alla Sacra Sindone esposta nella Cattedrale piemontese. All’evento, che si pensa muoverà circa due milioni di fedeli, parteciperanno anche i giovani della Diocesi di Termoli Larino che il prossimo 30 aprile partiranno da Piazza del Papa per portare il saluto e la preghiera della città al Sacro Telo che avvolse Gesù. Nel programma è anche prevista una visita all’Arsenale della Pace ed un incontro con Ernesto Olivero nonché la visita alla Piccola Casa della Provvidenza di Cottolengo.

È la decima volta che il telo può essere osservato dal 1.578 ad oggi in una sala allestita all’interno della cattedrale. Tra i pellegrini che giungeranno a Torino ce ne sarà uno davvero speciale: papa Benedetto XVI, il 2 maggio. Sarà la prima visita di un pontefice da quando il telo è stato sottoposto, nel 2002, ad un intervento di conservazione che lo ha riportato al suo antico splendore. Ad oggi sono oltre settanta gli iscritti ma, ovviamente, l’invito è ancora esteso a tutti.

Chiunque volesse comunicare la sua adesione può farlo attraverso gli uffici della Curia (piazza Sant’Antonio, Termoli) oppure collegandosi al sito internet www.termolilarino.it dove troverà tutte le info di cui necessita.