Pagare i tributi locali e accumulare punti come facendo la spesa al supermercato. E’ questo l’innovativo servizio messo a disposizione dall’Amministrazione comunale di Petacciato, prima in Italia nell’aderire ad un circuito commerciale naturale insieme a svariate attività del paese. L’immancabile appuntamento con l’Ici, la TarSu e altri oneri comunali premierà la fedeltà del contribuente, proiettandolo verso la conquista di ambìti premi o maturandone un corrispettivo in denaro capace di abbassare la soglia della pressione tributaria grazie anche all’accumulo dei punti caricati semplicemente facendo acquisti negli esercizi commerciali convenzionati, creando così, il primo “caso di sinergico intento tra pubblico e privato a totale favore del cittadino”. Per presentare al meglio questa iniziativa, inserita nell’ambito del programma ‘Fidelity Card’ promossa dalla Easynolo Spa-gruppo Banca Sella, e sposata in pieno dal Comune e commercianti petacciatesi, domani, giovedì 29 gennaio, alle ore 10,30, nella sala consiliare del Municipio di Petacciato, interverranno, in apposita conferenza stampa di illustrazione delle motivazioni, degli obiettivi e delle modalità di esecuzione:
– il Sindaco di Petacciato Gabriele La Palombara;
– il Vice Sindaco Alberto Di Vito;
– l’Amministratore delegato della Easynolo Spa Marco Sittoni;
– il responsabile commerciale del progetto Fidelity Claudio Sabatini;
– l’agente di zona Roberto Berchicci; – un rappresentante dei commercianti aderenti al circuito;

L’Amministrazione comunale