Nicola Palombo del Pd
MONTENERO DI BISACCIA – La grande partecipazione e mobilitazione delle Primarie di Montenero sono un evento di straordinaria importanza all’interno dell’attuale panorama politico. 900 persone che si mobilitano per la scelta del candidato Sindaco in un comune delle dimensioni di Montenero, indicano che si può ricostruire un legame tra cittadini e politica, che c’è un modo diverso di intendere la cittadinanza, che le persone hanno non solo il diritto ma anche la voglia e il coraggio di incidere nelle scelte. I cittadini hanno scelto il rinnovamento, e ci investono del compito di mettere in campo un alternativa seria, credibile e dinamica, all’attuale amministrazione. Per fare ciò serve l’impegno e l’aiuto di tutti, delle forze politiche e dei singoli cittadini, che da sempre sono stati parte attiva del centrosinistra. Solo uniti si può. Solo così si potrà dare più forza e possibilità di successo a quello che i cittadini hanno scelto con l’inequivocabile risultato delle primarie.