TERMOLI – Il dolore al collo è definito come un disagio o forma di dolore più intenso localizzato nella regione cervicale. Questo termine si riferisce generalmente al dolore nelle regioni posteriori o laterali del collo.  Il dolore al collo è una delle cinque principali condizioni di dolore cronico in termini di prevalenza e anni persi a causa della disabilità. Sebbene la maggior parte degli episodi acuti si risolva spontaneamente, oltre un terzo delle persone colpite presenta ancora sintomi o recidive di basso grado più di un anno dopo. 

Le persone che presentano ancora sintomi, richiedono trattamenti sanitari aggiuntivi, ritrovando benefici nelle mani dell’Osteopata.

In Italia, l’Osteopatia con la legge 3/2018 “Legge Lorenzin”, è stata individuata come Professione Sanitaria a pieno titolo, anche se per il suo pieno riconoscimento si attendono ancora diversi provvedimenti attuativi.

L’Osteopatia, come atto sanitario, ha come obiettivo primario la sicurezza dei propri pazienti. Incorpora strategie diagnostiche e terapeutiche che riguardano l’unità del corpo, i meccanismi omeostatici e le interrelazioni struttura-funzione. Per quanto riguarda le forme di dolore, gli Osteopati eseguono una approfondita anamnesi guidata dall’esame palpatorio per determinare la qualità, la durata e l’origine del dolore, il modo in cui il dolore influenza l’individuo e se coesistono fenomeni di dolore segmentale, riflesso o innescato. 

Questa pratica sanitaria, espande la diagnosi differenziale considerando la disfunzione somatica come elemento caratterizzante della professione. Si evidenzia, in particolare la diagnosi della disfunzione somatica e utilizza approcci terapeutici manuali noti come terapia manipolativa osteopatica (TMO) che deve essere: centrata sulla persona, appropriata, non traumatica e di massima sicurezza nelle diverse condizioni cliniche trattate.

Il direttore sanitario dell’Istituto Medico Chirurgico Italiano (IMCI), il responsabile del dipartimento TMO dell’IMCI, sicuri che il riconoscimento definitivo della professione di Osteopata fornirà le migliori garanzie ai cittadini nell’affidarsi a Osteopati iscritti a un Albo Professionale, raccomandano di consegnare sempre la propria salute in mani sicure, orientandosi esclusivamente verso professionisti sanitari competenti e certificati.

Dott. Claudio Civitillo
Dipartimento Terapia Manipolativa Osteopatica, IMCI Termoli (CB)
Laureato in Fisioterapia, Osteopata DO m(ROI)
Iscrizione Ordine TSRM PSTRP NA_AV_BN_CE N° 2063
Iscrizione Registro degli Osteopati d’Italia N° 1037