DigaLiscioneTERMOLI – Molise acque ha di recente emanato un comunicato sulla riduzione del flusso idrico in Basso Molise di circa il 30 percento, nella nota si legge:

Considerato che è indispensabile eseguire controlli, verifiche e regolazioni sull’acquedotto molisano centrale, si comunica che dalle ore 8:00 dal giorno 30 settembre 2019 alle ore 12:00 del 4 ottobre 2019 si provvederà per i comuni di Termoli, Campomarino, Petacciato, Montenero di bisaccia, Guglionesi, San Giacomo degli Schiavoni, Larino, Ururi, San Martino in pensilis e Portocannone, alla riduzione del flusso idrico di circa il 30%; mentre per il Comune di Guardialfiera si attiverà l’erogazione dall’acquedotto molisano sinistro con una portata di circa 3,00 litri al secondo. Pertanto si invitano i comuni in indirizzo ad assumere i necessari provvedimenti di regolazione del flusso idrico in funzione della disponibilità.”