Ospedale di Larino
LARINO _ Il Sindaco Guglielmo Giardino ha incontrato stamattina, preso la sede della Giunta Regionale,il presidente Michele Iorio, al quale ha rappresentato la necessità di sospendere gli effetti delle delibere adottate per la riorganizzazione della sanità in Molise, in particolare dell’ospedale di Larino. Il sindaco ha chiesto al Presidente di intervenire perché non venga dato seguito alla prevista chiusura dei reparti di ginecologia e pediatria, reparti che hanno acquisito elevati livelli di operatività e che pertanto, sul piano dei numeri e della qualità, non dovrebbero essere passibili di provvedimenti penalizzanti.

Il Presidente della Regione Iorio ha accolto le preoccupazioni e le istanze del Sindaco di Larino e ha assicurato un suo diretto intervento affinché la riorganizzazione avvenga in modo graduale e senza penalizzazioni agli utenti. Pertanto la situazione è oggi assolutamente interlocutoria, ed è stata garantita al primo cittadino di Larino la piena disponibilità ad una approfondita riflessione prima di rendere esecutiva ogni ipotesi in merito alla riorganizzazione dell’ offerta sanitaria in Regione.

L’Amministrazione Comunale di Larino