CAMPOBASSO _ Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis ed il presidente dell’Uprom Salvatore Colagiovanni comunicano che L’UPROM ha organizzato per domani 9 novembre alle ore 16.00, presso la Sala consiliare della Provincia di Campobasso, un seminario sul tema “Il demanio storico artistico: nuove opportunità per gli enti locali alla luce del d.lgs. 28 maggio 2010 n° 85 sul federalismo demaniale” rivolto alle Amministrazioni provinciali e comunali del Molise.

In base al decreto, lo Stato individua i beni statali che possono essere attribuiti a titolo non oneroso agli enti locali. Tali enti, disponendo del bene nell’interesse della collettività rappresentata, sono tenuti a garantirne la massima valorizzazione funzionale, assicurando l’informazione della collettività circa il processo di valorizzazione, anche tramite divulgazione sul proprio sito internet. Inoltre si possono anche indire forme di consultazione popolare in base alle norme dei rispettivi statuti. L’occasione, quindi, è utile per fornire assistenza alla Regione, alle Province e ai comuni per la predisposizione delle istanze e dei programmi di valorizzazione dei beni in oggetto. Le Amministrazioni molisane coinvolte sono in totale 15 (12 Comuni, le 2 Province e la Regione).