PortoTermoliScalaTERMOLI – Si riapre a Termoli la rotta verso la Croazia. Un imprenditore della città, Domenico Guidotti, amministratore della GsTravel, è il promotore del progetto di collegamento passeggeri con Ploce (Porto Tollero), città della Croazia nella Regione raguseo-narentana.

L’imbarcazione “Zenit” effettuerà il collegamento via mare passeggeri Termoli-Ploce a cadenza settimanale e comincerà, secondo l’imprenditore, da giugno 2018.
Da Ploce (Porto Tolero), Medjugorie (Bosnia ed Erzegovina) è a meno di 50 chilometri d’auto. “Questo progetto è di grande importanza per la nostra realtà e rappresenta un impegno notevole” ha detto l’imprenditore termolese. L’iniziativa è seguita con interesse dall’Aast (Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo) che sollecita “la Regione Molise ad organizzare una stazione marittima sulla banchina portuale”. 
Articolo precedenteRiolo Terme vince il Campionato Italiano di pasticceria nella città di Termoli
Articolo successivoOggi focus sulla Frana di Petacciato
Giornalista professionista, Direttrice di myTermoli.iT e myNews.iT e collaboratrice AnSa