A Larino,  i Carabinieri della locale Stazione  hanno denunciato in stato di libertà per molestie   P.F.., 48enne, coniugato, da Santa Croce di Magliano; i militari hanno accertato che il predetto, per diversi mesi, aveva molestato a mezzo telefono una 33enne nubile di Larino.

A Ripalimosani, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato F.M., 35enne, residente a Fossato, per ricettazione; gli investigatori, indagando sul furto di un telefono cellulare avvenuto ai danni di una campobassana lo scorso 22 ottobre

presso il ristorante “Paradise” di Ripalimosani, dall’analisi dei tabulati telefonici hanno individuato il predetto quale attuale utilizzatore del terminale, poi rinvenuto e sequestrato nel domicilio dello stesso a seguito di perquisizione.

A Bojano, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Campobasso, a conclusione di attività ispettiva nei confronti di attività di commercio di prodotti ortofrutticoli, hanno denunciato T.D., 43enne, R.G., 50enne e T.E., 48enne, titolari e rappresentanti legali di ditte del luogo, per i avere primi due illecitamente distaccato lavoratori dipendenti presso il punto vendita del terzo. Nel corso della medesima attività sono state comminate ammende e sanzioni amministrative per un totale di euro 8000.