CastaldiGianlucaTERMOLI – “La battuta di Renzi sul Molise è infelice. A grandi linee, però, la pubblicizzazione dell’Italia turistica nel mondo deve essere riunificata”. Lo ha dichiarato il senatore del Movimento 5 Stelle Gianluca Castaldi, arrivato oggi a Termoli per denunciare la situazione in cui versa il depuratore del porto della città adriatica.

“Lo spreco che è stato creato ma non viene risolto da Renzi, solo a chiacchiere. È proprio che le Regioni – ha proseguito Castaldi – hanno buttato via i soldi. Abbiamo che gli uffici di turismo, ogni regione li può avere in qualsiasi stato del Mondo. Questo mi sembra un po’ esagerato. Quindi bisogna riottimizzare queste risorse e soprattutto non aprire questi uffici per regalare posti di lavoro ma per fare quello che devono fare: la promozione turistica“.