myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

Ieri sera il Sindaco Vincenzo Greco ha assegnato, con apposito provvedimento, le deleghe agli Assessori che compongono la nuova Giunta Comunale.
Le deleghe sono così ripartite:

Antonio Russo: ASSISTENZA ALLA PERSONA (Servizi Sociali – Mense Scolastiche)
Mario Di Blasio: LAVORI PUBBLICI – PROTEZIONE CIVILE;
Emanuela Lattanzi: SICUREZZA AMBIENTALE (Ambiente);
Serena Biondi: TURISMO – CULTURA – POLITICHE GIOVANILI – PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA;
Giuseppe Marino: FINANZE – FISCALITA’ LOCALE – GESTIONE RISORSE UMANE – PATRIMONIO;
Francesco Caruso: MOBILITA’ – ATTIVITA’ PRODUTTIVE – COMMERCIO – SPORT;
Gennaro Iacampo: PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E GOVERNO DEL TERRITORIO (Urbanistica) – DEMANIO MARITTIMO.

Per completezza di informazioni, si riporta di seguito il testo integrale del provvedimento del Sindaco:
DELEGAZIONI SPECIALI DI SERVIZIO IL SINDACO
VISTO il proprio precedente Decreto n. 10/09 int. del 25.01.2009 con il quale è stata nominata la nuova Giunta Comunale; VISTO che per assicurare una più intensa vigilanza ed un più razionale andamento dei servizi comunali, è opportuno far luogo ad una distribuzione di competenze mediante delegazioni speciali per rami di servizi agli assessori comunali;
VISTO lo Statuto Comunale;

DELEGA
All’Assessore Comunale ANTONIO RUSSO la trattazione degli affari di normale ed ordinaria amministrazione o di mera esecuzione di provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale o dal Sindaco concernenti ASSISTENZA ALLA PERSONA (Servizi Sociali – Mense Scolastiche), nonché la firma delle pratiche e degli atti relativi alle materie predette.
All’Assessore Comunale FRANCESCO CARUSO la trattazione degli affari di normale ed ordinaria amministrazione o di mera esecuzione di provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale o dal Sindaco concernenti SPORT – MOBILITA’ – ATTIVITA’ PRODUTTIVE – COMMERCIO, nonché la firma delle pratiche e degli atti relativi alle materie predette.
All’Assessore Comunale GIUSEPPE MARINO la trattazione degli affari di normale ed ordinaria amministrazione o di mera esecuzione di provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale o dal Sindaco concernenti FINANZE – FISCALITA’ LOCALE – GESTIONE RISORSE UMANE – PATRIMONIO, nonché la firma delle pratiche e degli atti relativi alle materie predette.
All’Assessore Comunale GIACOMO MARIO DI BLASIO la trattazione degli affari di normale ed ordinaria amministrazione o di mera esecuzione di provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale o dal Sindaco concernenti LAVORI PUBBLICI – PROTEZIONE CIVILE, nonché la firma delle pratiche e degli atti relativi alle materie predette.
All’Assessore Comunale SERENA BIONDI la trattazione degli affari di normale ed ordinaria amministrazione o di mera esecuzione di provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale o dal Sindaco concernenti TURISMO – CULTURA – POLITICHE GIOVANILI – PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA, nonché la firma delle pratiche e degli atti relativi alle materie predette.
All’Assessore Comunale GENNARO IACAMPO la trattazione degli affari di normale ed ordinaria amministrazione o di mera esecuzione di provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale o dal Sindaco concernenti PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E GOVERNO DEL TERRITORIO (Urbanistiac) – DEMANIO MARITTIMO, nonché la firma delle pratiche e degli atti relativi alle materie predette.
All’Assessore Comunale EMANUELA LATTANZI la trattazione degli affari di normale ed ordinaria amministrazione o di mera esecuzione di provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale o dal Sindaco concernenti SICUREZZA AMBIENTALE (Ambiente).

Articolo precedenteOspedale Vietri: è guerra tra associazioni. Cataffo di Larino Viva risponde a tono a Larinascita: “Un passo indietro? No Grazie”
Articolo successivoParcheggi con pizzo
Tony Cericola
Web designer, videomaker, editore, copywriter e blogger. Da quando è nata internet mi occupo di costruire strategie digitali per le aziende. Il mio lavoro consiste nel trovare un punto di contatto creativo tra il mondo digitale, dei social media e gli obiettivi dell’azienda, costruendo un piano strategico ed editoriale. È importante individuare gli strumenti giusti, il budget e i canali media a disposizione per non disperdere le energie.

1 commento