TERMOLI – “Un incontro per approfondire il tema del debito e le sue molte sfaccettature. Una lettura femminile e femminista del debito, che smaschera la natura patriarcale dello stesso e racconta delle forme di opposizione sociale a questo strumento di asservimento. Qual è il nesso tra la ristrutturazione neoliberale in nome del risana mento del debito e la nuova frammentazione del lavoro, l’esclusione, la disoccupazione forzata, lo sfruttamento e la dismissione del welfare? Perché questi fenomeni, che riguardano tutt@, si abbattono con maggiore violenza sulle donne, facendo riemergere nella crisi un preciso modello di divisione sessuale del lavoro?
Con uno sguardo che parte da un’analisi dei movimenti sociali dell’America Latina, indagheremo e discuteremo insieme queste ed altre questioni.”
Interverrà Renato Di Nicola dell’Ass.ne “Kabawil- El otro soy yo”.

Per impegni imprevisti l’artista Incoronata Mezzanotte non potrà più esporre, ma invitiamo a visionare la sua esposizione al Castello dal 28 Luglio al 7 Agosto
e la ringraziamo vivamente per aver dato disponibilità del suo autoritratto per la nostra locandina.


L’appuntamento, promosso da Audit Civico Termoli con la partecipazione di Mai più sole – NON UNA DI MENO – Termoli, si terrà alle ore 19 nei locali de La città invisibile/ Termoli, in piazza Olimpia 1. 

Audit Civico Termoli