TERMOLI – Viene colto da malore durante il bagno in mare ma nonostante i soccorsi tempestivi dei bagnini, non è riuscito a farcela. Il villeggiante, originario di La Spezia, residente a Torino ma dimorante a Termoli, P.S., di 70 anni, intorno alle 18 di oggi pomeriggio, si è tuffato in acqua, all’altezza della Cala dei Longobardi.

Poco dopo ha iniziato ad accusare un grave malore. I bagnini della Cala, del Lido Corallo e di altri stabilimenti vicini sono intervenuti tempestivamente. Due infermiere che si trovavano in spiaggia hanno praticato subito un primo soccorso in attesa dell’arrivo dei medici del 118 Molise.

Il settantenne è stato condotto in ospedale dall’ambulanza ma non ce l’ha fatta. La salma è stata composta nell’obitorio del San Timoteo di Termoli dove sarà sottoposto a ricognizione cadaverica.