Molise Politica Di Pietro a Monti: “Revochi incarico di commissario della salute”

Di Pietro a Monti: “Revochi incarico di commissario della salute”

0
Antonio Di Pietro
CAMPOBASSO_“Il presidente della regione Molise, Michele Iorio, condannato in primo grado per abuso d’ufficio, non può più ricoprire il ruolo di commissario della Sanità ad Acta e per questo il governo deve revocargli l’incarico”_ è quanto richiesto dall’On. Antonio Di Pietro.

Con un’interrogazione parlamentare al presidente del Consiglio, Mario Monti, lo chiede il leader dell’IdV, Antonio Di Pietro, che già nelquestion time dell’1° febbraio scorso aveva posto la stessa questione al ministro della Salute, Renato Balduzzi. “La gestione commissariale del presidente Iorio, oltre ad essersi rivelata già fallimentare nei metodi e negli esiti, risulta ora inficiata anche dalla recente condanna in primo grado, decisa dal tribunale di Campobasso nell’ambito dell’inchiesta ‘Bain and Co’ e dalle altre inchieste che lo vedono indagato per truffa, ricettazione e falso ideologico.
Fermo restando il principio della presunzione di non colpevolezza, riteniamo che i fatti indicati possano minare la salvaguardia dell’onore delle istituzioni e ne compromettano il prestigio, ponendo un grave pregiudizio sul libero e sereno esercizio delle funzioni commissariali assegnate a Michele Iorio. Pertanto, al fine di preservare l’alto senso delle istituzioni, chiediamo al presidente del Consiglio se non ritenga, nel rigoroso rispetto delle procedure giuridiche e amministrative, di revocare gli incarichi commissariali conferiti al Presidente della Regione Molise”.

Nessun commento

Exit mobile version