myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623
CislTermoli
All centro Raffaele Apetino e Riccardo Mascolo
TERMOLI – “Lo stabilimento Fca di Termoli ha rispettato le tappe: i nuovi motori in produzione, incremento dei volumi produttivi per il 16 valvole, tenuta buona del cambio C520 e del motore 8 valvole. Il cambio M40 montato sui furgoni va alla grande”. Il segretario regionale della Tim-Cisl Molise Riccardo Mascolo esprime soddisfazione per i “numeri” dell’impianto automobilistico della città adriatica ad un anno dall’applicazione del contratto di lavoro per Fca. “Oltre alle nuove assunzioni – ha detto ancora – abbiamo circa 150 trasferisti nell’impianto. Il nostro obiettivo era quello di azzerare la cig ed è quasi 1 anno e mezzo che non si fa più cassa integrazione. Ne siamo contenti”.


“Il contratto di metalmeccanici che interesserà 1 milione e mezzo di lavoratori uscirà fuori dai vecchi schemi utilizzati nel corso di questi anni. Sarà molto improntato sia sulla formazione, sul welfare e sui flexible-benefit”.
Raffaele Apetino, coordinatore nazionale Fim-Cisl oggi a Termoli per discutere del rinnovo del Ccnl. “Avrà una ripercussione positiva anche in termini economici con un’incidenza per tutti i lavoratori rispetto alle richieste di Federmeccanica che, in un primo momento, erano quelle di un salario minimo di garanzia che avrebbe interessato solo una platea del 5 per cento – ha proseguito Apetino -. Abbiamo fatto cambiare idea a Federmeccanica grazie alle iniziative messe in campo unitariamente a Fim-Fiom e Uilm con sciopero, blocco degli straordinari perchè ritenevamo che legare un incremento salariale in paga base solamente del 5 per cento della platea non sarebbe stato un contratto per tutti i metalmeccanici. Invece questo qui che sarà improntato sul walfare e con sanità integrativa per lavoratori e familiari a carico dell’azienda, diritto dello studio ampliato, sarà un elemento che inciderà sulle spese delle famiglie”.
Articolo precedenteSan Timoteo, posteggi dializzati occupati. Protestano malati
Articolo successivoCacciatore rimane impallinato da suo fucile
Antonella Salvatore
Giornalista professionista, Direttrice di myTermoli.iT e myNews.iT e collaboratrice AnSa