CarabinieriStradaCAMPOBASSO – Nella serata di oggi 09 Novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso hanno segnalato alla locale Prefettura un giovane egiziano per detenzione di sostanza stupefacente ad uso personale ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90.
Il ragazzo ed altri due suoi coetanei si trovavano in Via Genova quando i militari dell’Aliquota Radiomobile, in servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti,  insospettitisi del loro atteggiamento schivo, hanno deciso di controllarli. 

I tre giovani però hanno subito cercato di inventare scuse per andar via senza essere sottoposti ad alcun controllo, quindi, i Carabinieri hanno proceduto alla loro immediata perquisizione personale, al termine della quale, uno di loro veniva trovato in possesso di grammi 1,70 di hashish e grammi 0,60 di eroina per un totale di grammi 2,30 di sostanza stupefacente.
Al termine dei controlli il giovane possessore della droga veniva condotto in Caserma a Via Mazzini ove gli veniva contestata la sanzione del possesso di sostanza stupefacente per uso personale e nel contempo avviata comunicazione all’Ufficio territoriale del Governo di Campobasso.

La sostanza stupefacente, sottoposta a sequestro, sarà inviata al LASS di Foggia per le analisi quantitative e qualitative anche per verificarne il preciso principio attivo in essa contenuto.
Rimane altissima l’attenzione che i Carabinieri pongono sul fenomeno dello spaccio e del consumo di droga nel capoluogo molisano e nell’hinterland.