CAMPOBASSO – “Lo sport che contempla tutti gli attori in campo, dai giovani atleti agli arbitri”, le basi si gettano in Molise. Con un messaggio di costruzione partecipata, riconoscendo al Molise un piccolo ma significativo ruolo, “prima tappa e primo anello” delle celebrazioni della Giornata azzurra, il presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, ha ricevuto questa mattina a Campobasso il commissario tecnico della Nazionale italiana di pallacanestro, Simone Pianigiani.

“Con la tappa del ct Pianigiani – ha dichiarato Frattura durante l’incontro in giunta regionale –, oggi ci proponiamo come piccolo ma riconoscibile anello di una catena sportiva nazionale, solida e articolata. Nostro intento è costruire un calendario per dare concretezza agli impegni che prendiamo. L’entusiasmo di questa mattina sarà alla base del nostro principale obiettivo nell’ambito dello sport: creare sinergia tra il mondo della formazione, la scuola, e quello sportivo”, ha concluso Frattura.

Al termine dell’incontro, piccolo scambio di doni tra il governatore Frattura e il ct Pianigiani. Al commissario tecnico è stato regalato un gagliardetto della Regione Molise, al presidente una maglietta della Nazionale di pallacanestro.