PETRELLA TIFERNINA _ I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Campobasso, unitamente a personale tecnico della Direzione Territoriale del Lavoro, a seguito di un accesso ispettivo effettuato presso un cantiere edile sito in Petrella Tifernina, hanno denunciato R.F., 28enne da Ferrazzano, titolare dell’impresa esecutrice, ritenuto responsabile di violazioni alla normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Nel prosieguo dell’attivita’ ispettiva, venivano inoltre ispezionate altre 2 attivita’ imprenditoriali (un panificio ed una azienda metalmeccanica) a carico delle quali venivano riscontrate 6 violazioni in materia di lavoro e sanzioni amministrative per un importo di circa 3.800 euro.