myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

La Giunta comunale, nell’ultima seduta, ha deliberato un contributo di 55 mila euro al Termoli calcio assegnato alla squadra spotiva termolese il Comodato gratuito dello stadio comunale “Cannarsa”.

Questo il testo della delibera:

PREMESSO che è volontà dell’Ente affidare la gestione degli impianti sportivi comunali a società e associazioni sportive che dimostrino adeguate capacità sia per potenziare la pratica sportiva che per migliorare la gestione degli impianti nonché per superare le difficoltà di carenza di personale da adibire a tali servizi;
RILEVATO che la U.S. Termoli Calcio ha chiesto l’affidamento in comodato dello Stadio “G. Cannarsa” e che tale richiesta può essere accolta in relazione alla partecipazione della U.S. Termoli al campionato di categoria;

RITENUTO di poter accogliere la richiesta della U.S. Termoli Calcio; VISTO lo schema di convenzione allegato atto a disciplinare i rapporti tra l’Ente e la U.S.Termoli Calcio;

RITENUTO di determinare un contributo in favore della U.S. Termoli Calcio di € 55.000,00 di cui € 30.000,00 per la manutenzione della struttura e € 25.000,00 quale contributo finalizzato alla partecipazione al campionato di categoria; VISTI i pareri positivi sulla regolarità tecnica e contabile espressi dai capi settore;

VISTO il D. Lsg. Del 18.08.2000 n. 267; DOPO ampia e esauriente discussione; CON VOTI unanimi e palesi;
D E L I B E R A
1. Di concedere alla U.S. Termoli Calcio in comodato d’uso lo Stadio “G. Cannarsa” ;
2. Di approvare l’allegato schema di convenzione atto a disciplinare i rapporti tra l’Ente e la U.S. Termoli Calcio, con la previsione di un contributo di € 55.000,00 per le motivazioni espresse in premessa.  

Articolo precedenteLesionato dal terremoto del 2002, palazzo della zona vecchia di Campomarino sarà demolito
Articolo successivoTermoli Libera, il nuovo Comitato popolare della città, lancia le prime iniziative ed incontra associazioni e comitati civici per aprire confronto sui problemi di Termoli