myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

CAMPOBASSO _ La Giunta regionale ha approvato una delibera che disciplina la cessione, a titolo oneroso, dello stabilimento “Fruttagel” di Larino e del relativo terreno. Il provvedimento adottato dall’Esecutivo, prevede che il Consorzio “Fruttagel Molise” versi alla Regione l’importo di 2,5 milioni di euro quale corrispettivo per la cessione dello stabilimento e 569mila euro per il terreno. La deliberazione della Giunta regionale sarà trasmessa al Comune di Larino al quale ora spetta il compito di rilasciare l’autorizzazione, il nulla osta e tutta la relativa documentazione necessaria a perfezionare il procedimento. “Abbiamo tenuto fede agli impegni precedentemente presi – ha commentato l’Assessore Nicola Cavaliere – mettendo immediatamente in atto specifiche procedure che garantiranno la continuità occupazionale di quanti operano nello stabilimento larinese. Esprimo, anche a nome del presidente Iorio, la soddisfazione per aver risolto in tempi brevi una vicenda che poteva pregiudicare il piano di investimenti del Consorzio “Fruttagel”.

La cessione dell’immobile – ha sottolineato l’Assessore – produrrà conseguenze positive anche per l’attuazione dell’Accordo di programma finanziato dal Cipe e, nello stesso tempo, conferma la volontà del Governo regionale di garantire ai molisani quanto, istituzionalmente, è chiamato a perseguire: promozione del progresso civile, sociale ed economico, arginamento dello spopolamento e dell’emigrazione, perseguimento di un equilibrato riassetto del territorio”.

Articolo precedenteI lavoratori stagionali dell’Anas fondano comitato Colsta. “Garantire la continuità della nostra attività ma anche informare sulla sicurezza”
Articolo successivoCrisi artigianato e commercio, Muccilli dell’Mpa interviene. “Ci vuole un Fondo di Garanzia ed iniziative chiare”