VigilanteManuela
Manuela Vigilante
TERMOLI – L’avvocato Manuela Vigilante, eletta alle Primarie del 2017, si è dimessa oggi, con effetto immediato, da componente dell’Assemblea Nazionale del Partito Democratico.

La sua scelta è stata compiuta con grande senso di responsabilità e nasce dall’esigenza di “voler svolgere il delicato ruolo di Presidente del Consiglio Comunale di Termoli nel miglior modo possibile, in questo ultimo importante anno di mandato elettorale, e dalla consapevolezza che il prestigioso ruolo di partito che ricoprivo a livello nazionale richiede oggi più che mai, in una fase di profonda riflessione e ricostruzione nel partito, una dedizione pressoché totale”, senza dimenticare anche i crescenti impegni di natura professionale e personale. 
Questo sofferto ma necessario passo indietro ha determinato a livello politico, inoltre, un pregevole ed auspicabile riequilibrio territoriale, infatti, la Vigilante, sarà sostituita in Assemblea Nazionale Dem da Maria Teresa D’Achille, fino ad oggi prima dei non eletti, autorevole rappresentante della Federazione di Isernia, che “saprà sicuramente svolgere questo ruolo con la passione, la competenza e l’impegno che tutti da sempre le riconoscono”.