myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

I sottoscritti consiglieri, in ordine alla mensa scolastica e all’asilo nido, alla gestione ed alla fruizione da parte dell’utenza, interrogano  il Sindaco, l’assessore competente, il Dirigente di settore e il responsabile del servizio affinché diano ampie ed esaustive risposte in merito alle seguenti questioni:

risulta vero che è stato utilizzato il pangasio fra i cibi somministrati ai bambini? E se affermativo da chi è stato deciso e perché, ovvero con quali finalità educative, si è pensato di inserirlo nella somministrazione quotidiana?  ;

  • risulta vero che, in luogo dei cibi indicati dalla Asrem predisposti in settimane per mantenere una equlibrata alimentazione, si sia provveduto a variarne il tipo senza tenere conto appunto dell’equilibrio alimentare steso e pensato per un periodo appositamente prolungato ?
  • quanto sopra indicato, nel caso sia effettivamente accaduto, è da imputarsi a problematiche economiche connesse, oppure tesa a favorire una corretta educazione alimentare per i bambini?
  • risulta vero che è stata promessa la fruizione di cibi biologici ma che degli stessi non v’è traccia ?
  • risulta vero che la provenienza delle scorte alimentari dovevano essere esclusivamente locali? Se affermativo si chiede di conoscere la località tipica di provenienza ove in Molise rinveniamo fra il pescato ad esempio il pangasio?
  • Il Comune, inteso come struttura responsabile sia istituzionale che amministrativa, come controlla l’attuazione del contratto di gestione della mensa ?
  • Quale ragione educativa e non economica ha spinto l’amministrazione a promettere distributori d’acqua potabile  in maxiboccioni e poi attuando invece la distribuzione in talune scuole delle più igieniche bottigliette e in altre, come la scuola materna di via Cina, le bottiglie da due litri, bocciate igienicamente dieci anni fa soprattutto dai genitori ma anche dalla classe insegnante ridotta a effettuare attività di “servizio ai tavoli” ?
  • Altresì vero è che, fra i fornitori diretti dell’asilo nido e quindi su libro paga del Comune di Termoli, risulta con continuità la ditta Russo Antonio, parente dell’attuale assessore agli affari sociali e, quindi diretto responsabile istituzionale e politico del servizio ?  
  •  

                                                                                                                      I consiglieri comunali di minoranza

    Articolo precedente“Nate a lavorare” il recital che racconta e canta, il lavoro delle Donne
    Articolo successivol’Udc ritira il suo candidato Sindaco, Francesco Pilone dalla corsa a “Palazzo San Giorgio”

    1 commento