LARINO _ Assemblea dei dipendenti dell’ospedale di Larino a seguito della riorganizzazione del presidio sanitario. Gli operatori in servizio, preoccupati per il futuro del presidio sanitario nel paese, hanno discusso dell’adesione allo sciopero in programma il prossimo 31 gennaio e chiesto al direttore sanitario l’attivazione dell’unità di terapia intensiva vista la presenza di macchinari all’avanguardia fino ad oggi inutilizzati.

Intanto il blocco dei ricoveri nei reparti di Ostetricia e Pediatria non ha fermato gli utenti. Una donna al nono mese di gravidanza del paese si è recata al Vietri per una consulenza ma vista l’urgenza del caso ha potuto partorire nella divisione chiusa ai ricoveri da alcuni giorni. Sul fronte regionale, dopo le proteste degli ultimi giorni, qualcosa si sta muovendo visto il ritorno in IV Commissione del Piano sanitario.

1 commento

  1. Chiudiamo l’ospedale
    Mettiamoci il Tribunale al posto dell’Ospedale, la struttura mi sembra adeguata.

Comments are closed.