l’equipaggio del B.S.O. 113 in dotazione alla Stazione Navale di Termoli

TERMOLI – In data 17 giugno 2020, l’equipaggio del B.S.O. 113 in dotazione alla Stazione Navale di Termoli, durante un servizio di polizia economico finanziaria lungo il litorale costiero molisano, avvistava a largo di Campomarino un natante alla deriva con due occupanti in acqua.

Il provvidenziale intervento della Polizia del Mare consentiva di recuperare i due diportisti stremati che cercavano inutilmente di spingere a nuoto il mezzo verso la costa distante più di 4 miglia e con una forte corrente contraria.
I militari dopo aver rifocillato i due malcapitati e constatato l’avaria dell’unico motore, rimorchiavano il piccolo natante in vetroresina nel porto di Campomarino.

L’operazione di soccorso portata a termine dalle Fiamme Gialle è la tangibile dimostrazione di una costante presenza del Corpo sul mare che, in vista dell’imminente stagione estiva, è stata già intensificata in considerazione del maggiore traffico diportistico stimato nel prossimo trimestre.