RomagnuoLommanoLARINO – “Sono felice e soddisfatta, perché ancora una volta con la tenacia e la determinazione ogni obiettivo che una persona si prefigge può essere raggiunto. Questa è una vittoria dedicata a Larino e al Molise, perché “l’agrario” di Larino è “l’agrario” di tutti i molisani.  


Mai avrei consentito, dopo la catastrofica chiusura dell’ospedale Vietri, anche la chiusura del glorioso e straordinario Istituto Tecnico Agrario “ San Pardo” di Larino, l’unico.  Voglio ringraziare, sinceramente, tutti i miei colleghi consiglieri regionali che hanno votato il mio ordine del giorno, perché Larino non meritava un ulteriore affronto”. Così Aida Romagnuolo capogruppo della Lega alla Regione Molise, che ha presentato sul problema un ordine del giorno.