myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

LARINO – “Se la nuova Giunta regionale si impegnasse con lo stesso accanimento con il quale sta cercando di allargare l’Esecutivo anche per affrontare e risolvere i problemi della ricostruzione, i risultati arriverebbero subito, invece si pensa solo ad altro“.

È quanto dichiara il consigliere regionale di Progetto Molise, Nicola Romagnuolo, al termine di una visita effettuata questa mattina in diversi paesi del cratere per fare il punto sui lavori incontrando imprese, amministratori e cittadini. “La situazione è tragica – afferma il consigliere – ci sono ditte che chiudono e altre che non hanno più liquidità per pagare gli operai in quanto gli stati di avanzamento non sono stati ancora saldati.

Non si dica che non ci sono soldi o, come al solito, si faccia solo strumentalizzazione del passato, ma bisogna attivarsi nell’immediato per dare risposte precise a chi, in sostanza, sta perdendo tutto. Il clima che si respira – conclude Romagnuolo – è quello di un grave disagio sociale che rischia di esplodere in azioni di protesta incalcolabili in mancanza di azioni tempestive adottate da una Giunta che forse non si rende conto dei problemi del territorio e si preoccupa, a quanto pare, di vicende che non interessano ai cittadini ogni giorno sempre più intolleranti rispetto a questo immobilismo. Amministrare significa soprattutto assumersi delle responsabilità”. Il consigliere regionale Nicola Romagnuolo

Articolo precedenteElezioni Isernia. in calo del 5% votanti
Articolo successivoA Larino vince elezioni centro sx. Monaco si congratula con neo Sindaco Notarangelo

2 Commenti

  1. romagnuolo ex sub commissario
    ma qualcuno glielo spiega al cons. romagnuolo che lui è stato il sub commissario al terremoto insieme a iorio e che sempre con iorio hanno deciso di dare tutto in mano all’agenzia della protezione civile di giarrusso? secondo lei, consigliere, frattura dovrebbe fare in 2 mesi quello che lei e iorio non avete fatto in 11 (UNIDICI ANNI) anni spendendo centinaia di milioni di euro (oltre 900 milioni) per la ricostruzione? ma la gente non ha proprio la faccia dove dovrebbe stare.

  2. romagnuolo
    consigliere è troppo impegnato a fare le pulci a frattura sul terremoto per rispondere? vuole parlare dei 208 stabilizzati con la protezione civile? vuole parlare dei soldi spesi per opere faraoniche mentre c’è gente ancora che non ha casa? ci risponda. nella sua pubblicità elettorale – forse fuori norma visto che la vela è sempre stata ferma in modo fisso e continuato nello stesso posto- lei diceva “di me ci si può fidare”. se è così ci risponda anche su questo telematico, apra un confronto con i suoi elettori e non. ne abbia il coraggio.