PoliziaMonumentoTERMOLI – Gli operatori della Squadra Mobile, inoltre, hanno denunciato a piede libero per il reato di furto aggravato L.M., 59 anni, tossicodipendente, residente a Termoli. L’uomo, in data 1 aprile u.s. si era reso responsabile del reato di furto su autovettura.

Lo stesso, approfittando della distrazione della proprietaria del veicolo, parcheggiato in una delle vie del centro storico di Campobasso, ha asportato dall’abitacolo la borsa della donna, all’interno della quale erano custoditi carte di credito, documenti e denaro contante. Grazie agli accertamenti svolti nell’immediatezza, è stato possibile risalire all’autore del reato e recuperare la refurtiva.