Apertura San Basso 2022: motopeschereccio “Cannarsa” porterà il santo in mare

San Basso 2022: motopeschereccio “Cannarsa” porterà il santo in mare

0
I fratelli Cannarsa armatori del motopeschereccio “Teresa Cannarsa”, che porteranno San Baaso in processione in mare il 3 agosto. (VIDEO E GALLERIA FOTOGRAFICA)

TERMOLI – Il peschereccio «Teresa Cannarsa» ospiterà a bordo la statua di San Basso nella tradizionale “Processione ‘a mare” delle 88 imbarcazioni della marineria termolese.

Il sorteggio dell’imbarcazione è avvenuto sabato 9 luglio, nel corso di una cerimonia pubblica, nel piazzale dei pescatori, davanti il Mercato ittico alla presenza delle famiglie di pescatori della città, del sindaco Francesco Roberti, del Vescovo della Diocesi di Termoli-Larino Mons. Gianfranco De Luca, del Presidente dell’Associazione Armatori pesca del Molise Paola Marinucci, di Don Gabriele Mascilongo, parroco della Cattedrale.

I bambini presenti hanno estratto a sorte l’imbarcazione che guiderà il lungo corteo di barche in mare nella prima giornata di festeggiamenti in onore di San Basso, Patrono di Termoli e protettore delle genti di mare. Il peschereccio San Pio, invece, avrà a bordo le autorità e il Moby Dick, invece, la banda. 

Il pubblico presente nel piazzale dei pescatori durante il sorteggio dell’imbarcazione (VIDEO E GALLERIA FOTOGRAFICA)

L’estrazione del peschereccio di San Basso rappresenta una cerimonia molto sentita per la comunità termolese ed in centinaia tra turisti e residenti si sono ritrovati nello scalo molisano per seguire la cerimonia. Un momento di condivisione importante all’indomani del lungo periodo di crisi dovuto al “caro gasolio” e alle chiusure della pandemia da Covid-19. 

Nessun commento

Exit mobile version