Il Consigliere comunale di Rifondazione comunista Marco Cataldo ha presentato oggi una interrogazione a risposta scritta al Sindaco Vincenzo Greco ed al Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Rocchia sulla Gtm, società concessionaria del servizio di trasporto ubrano del Comune di Termoli.

Interrogazione a risposta scritta: 

Il sottoscritto Consigliere comunale Marco Cataldo, ai sensi dell’Art. 47 del vigente regolamento del Consiglio Comunale Visto che da mesi i lavoratori della società GTM Srl, titolare del trasporto pubblico urbano, denunciano pubblicamente il mancato, o irregolare, pagamento dei salari. Vista la comprovata inaffidabilità della direzione aziendale più volte irrispettosa dei diritti dei lavoratori e degli accordi sottoscritti. Considerata tale situazione inaccettabile, lesiva dei diritti dei lavoratori e causa di disservizi e cattivo funzionamento del servizio di trasporto locale.

INTERROGA il sig. Sindaco per sapere:
quali procedure di competenza ha attivato, o intende attivare, per garantire ai lavoratori il pieno rispetto dei diritti salariali;
• se questa Amministrazione intende avviare le procedure di rescissione del contratto con la GTM al fine di garantire, a questa città
, un servizio di trasporto pubblico efficiente ed ai lavoratori i propri diritti.

Il Consigliere Comunale Marco Cataldo
Gruppo Consiliare “Partito della Rifondazione Comunista”.