L’Assessore regionale Luigi Velardi
CAMPOBASSO _ La Giunta Regionale, nella seduta odierna, su proposta dall’Assessore all’Edilizia Residenziale, Luigi Velardi, ha varato il provvedimento che ha sospeso per 12 mesi l’efficacia del Regolamento sull’applicazione delle tariffe dei nuovi canoni delle case popolari. “Ringrazio il Presidente Iorio e i colleghi assessori – ha detto l’Assessore Velardi – per aver voluto accettare e far proprio una mia proposta che tendeva a recepire le tante istanze che venivano dal territorio e in particolare dai commissari degli IACP di Campobasso, Teresio Di Pietro e di Isernia, Giovanni Fantozzi. Una sensibilità che mi ha consentito di tenere fede ad un preciso impegno assunto nei giorni scorsi e annunciato attraverso gli organi di informazione”.

L’Assessore Velardi ha anche evidenziato come il provvedimento licenziato dall’Esecutivo rappresenta un utile strumento per sostenere in modo adeguato, e in questo particolare memento caratterizzato da una difficile crisi, le famiglie molisane. Un ennesimo esempio della particolare attenzione che il Governo regionale ha per le politiche della casa e per quelle della famiglia. “Ad ogni modo, fermo restando le ragioni di detta sospensione, mi preme ribadire – ha concluso l’Assessore – la validità dell’impianto del regolamento imperniato sulle l’esigenza di una maggiore equità e obiettività fiscale”.

Presidenza della Regione Molise