CAMPOBASSO – Tutto pronto per la giornata della legalità del prossimo 26 novembre 2014, organizzata dalla Confcommercio nazionale. Quest’anno il tema sarà quello delle attività criminali che colpiscono le imprese del commercio, del turismo, dei servizi, anche in una realtà apparentemente tranquilla come il Molise Saranno presentati il prossimo 26 novembre, a partire dalle 10,30, presso la sede della Confcommercio di Campobasso, i dati raccolti durante la campagna “Legalità, mi piace” condotta da Confcommercio in collaborazione con Eurisko sui fenomeni criminali che gravano sulle imprese del terziario di mercato.
«Visto che negli ultimi anni è divenuta evidente la problematica di una criminalità che inizia ad emergere anche in Molise – afferma Paolo Spina, presidente di Confcommercio Molise – abbiamo richiesto interventi qualificati da parte di chi è preposto ai controlli, in modo da poter riflettere sulle situazioni che necessitano di interventi immediati”.

La Giornata di Confcommercio sulla legalità sarà aperta alle 10,30 dall’intervento in diretta streaming da Roma del presidente nazionale Carlo Sangalli che darà l’avvio alle iniziative locali delle associazioni territoriali, di categoria e di settore, collegate da ogni parte d’Italia. Tutto il sistema associativo sarà mobilitato con attività di vario genere. La riflessione incentrata sul Molise partirà alle 11,30. Ad aprire i lavori sarà il Presidente della Confcommercio Molise Paolo Spina. Seguiranno gli interessanti interventi del Viceprefetto di Campobasso Pierpaolo Pigliacelli, del Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Campobasso Claudio Castellan e del rappresentante della Guardia di Finanza Molise, Carlo Alberto Zampito. Chiuderà il dibattito l’assessore alle Attività Produttive della Regione Molise Massimiliano Scarabeo.