La scalinata del Folklore
La scalinata del Folklore
TERMOLI _ Con una mozione al Presidente del Consiglio Comunale Alberto Montano ed al Sindaco Antonio Di Brino i consiglieri comunali di maggioranza chiedono la riqualificazione della scalinata del Folklore. 

Questo il documento: PREMESSO che tra le location che riscuotono maggior successo ed apprezzamento tra gli organizzatori delle varie manifestazioni vi è la scalinata del Folklore che sorge all’inizio del terzo corso;

TENUTO CONTO che un’adeguata valorizzazione della struttura logistica potrebbe divenire davvero un fiore all’occhiello per l’intera città di Termoli;
VISTO che da anni, invece, la scalinata è in preda al degrado, all’abbandono e all’incuria, pur sempre ospitando numerose manifestazioni da maggio a settembre;
CONSIDERATO che un’adeguata riqualificazione architettonica valorizzerebbe l’intera zona, una volta il giardino della città;
PRESO ATTO che gli eventuali innesti verrebbero promossi al rango di arredo urbano, fruibile non solo in occasione degli eventi, ma soprattutto restituendo il senso di centralità urbana alla parallela della strada che affaccia sul bacino portuale;
POSTO che i cartelloni futuri dell’estate termolese potranno fregiarsi di una perla incastonata tra la città ottocentesca e il borgo medievale;
IMMAGINANDO che una simile contestualizzazione si presti ad attirare l’attenzione d’impresari di livello nazionale ed internazionale;

SI IMPEGNA Il Sindaco, gli assessori all’Urbanistica, e ai Lavori Pubblici e l’intera Giunta ad inserire nella programmazione triennale delle Opere Pubbliche 2011-2013 il progetto di ristemazione della scalinata, aprendo con un concorso di idee al contributo di architetti e tecnici progettisti esterni un laboratorio di riqualificazione urbana.

I Consiglieri Comunali
B. VERINI
F.ROBERTI
A.DE FENZA
A.FARINA
V.AUFIERO
A.PAPARELLA
V.D’AGOSTINO
A.CIARNIELLO
F.DI GIOVINE
N.CAMAIONE
G.FABRIZIO
A.MONTANO
N.SCIARRETTA
N.MALERBA
G.MASCIANTONIO
S.PERRICONE
G.RAGNI
B.MOLINARI