santacroceSANTACROCE DI MAGLIANO – A Santacroce di Magliano, per la prima volta in Molise, si parla di architettura partecipata. Parte mercoledì 13 luglio fino a domenica 17 luglio, si terrà nel paese un seminario di architettura con l’obiettivo di progettare in maniera condivisa il nuovo polo scolastico dell’ Istituto Omnicomprensivo ‘Raffaele Capriglione’. 

La scuola e’ stata finanziata per un importo pari a 3 milioni di euro, relativi ad un bando Inali “Scuole innovative”. Il percorso di condivisione si svilupperà in 5 giornate e coinvolgerà enti, associazioni, docenti, studenti e famiglie. Vi sarà preliminarmente una fase volta alla sensibilizzazione dell’architettura partecipata, poi, un momento teso alla mappatura delle esigenze della comunità educante, a seguire un evento nella giornata di venerdì 15 luglio in piazza Marconi dalle ore 9,30 alle 18,30 allargato alla cittadinanza in cui verranno realizzati plastici e schizzi e che vedrà coinvolti genitori, alunni, insegnanti, amministratori e semplici curiosi i quali potranno dare il loro contributo fattivo alla realizzazione del nuovo plesso scolastico. Da ultimo, in completamento al programma di workshop, verrà redatto un documento di indirizzo pedagogico che si affiancherà alla progettazione vera e propria la quale sarà realizzata attraverso un concorso di idee a livello nazionale.

“L’architettura partecipata – commenta il sindaco D’Ambrosio – è un importante momento di azione sinergica in cui vi è un reale scambio di competenze. Dopo aver ottenuto il finanziamento per il nuovo istituto, abbiamo voluto fortemente come amministrazione avviare la modalità dell’architettura partecipata. Progettare insieme la scuola infatti, rappresenta un arricchimento formativo essenziale per il percorso didattico e culturale dei nostri giovani”.