TribunaleLarinoAulaLARINO – Il Tribunale di Larino ha assolto “perchè il fatto non sussiste” un uomo Q.M., di origine siciliana, dall’accusa di maltrattamenti in famiglia. Era stato arrestato dai Carabinieri lo scorso mese di marzo a seguito di una denuncia dell’ex compagna per fatti accaduti nel 2017. 

Con giudizio immediato, il giudice frentano Di Nino ha accolto le tesi della difesa portata avanti dall’avvocato Nicola Bonaduce, prosciogliendo l’uomo residente a San Giacomo degli Schiavoni.