TERMOLI _ In preda ai fumi dell’alcool ha distrutto gli arredi di un bar del centro di Termoli. L’uomo, Aldo Cicinelli, 54 anni, con precedenti penali e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dalla Polizia di Stato mentre stava creando scompiglio ieri notte nel Bar Centrale di Termoli. Il cinquantaquattrenne, visibilmente ubriaco, una volta all’interno del bar,

 ha iniziato a discutere animatamente con il barista e le persone presenti lanciando sedie dentro e fuori il bar. Immediata la richiesta di intervento al Commissariato. All’arrivo degli agenti sul posto, si è scagliato contro gli agenti riusciti a bloccarlo tra non poche difficoltà. Con l’accusa di danneggiamento, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, è stato trasferito in carcere.