myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Nicola D’Ascanio
TERMOLI _ Si è svolta come programmata l’assemblea di Istituto dell’Istituto Tecnico Nautico e per Geometri – Ugo Tiberio. All’O.d.G. Ancora la questione del dimensionamento scolastico che ha diviso la scuola nei due indirizzi che la compongono con l’assegnazione del Nautico all’Itis e del Geometri al Commerciale. I ragazzi avevano invitato gli organi istituzionali a spiegare le ragioni che hanno determinato quella scelta.

In particolare sono stati invitati il Presidente della Provincia On. D’Ascanio, infatti è a livello provinciale che si attua la programmazione della rete scolastica; ed i consiglieri regionali On. Di Falco e Terzano che hanno proposto l’emendamento dello smembramento della scuola.

Presente il Presidente della Provincia, non sono potuti intervenire per impegni istituzionali i due consiglieri Regionali. Il Presidente della Provincia, ricordando che i lavori sede di assemblea provinciale avevano sostanzialmente confermato le scelte dell’Istituto scolastico sostenute anche dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, ha annunciato che la Provincia ha intenzione di impugnare la delibera Regionale perché viziata da innumerevoli illegittimità.

Nella stessa sede è stato annunciato un ricorso al Tribunale Amministrativo anche da parte dei genitori della 1B, una classe articolata, quindi composta per metà con alunni di Trasporti e Logistica e per metà con alunni di Costruzioni Ambiente e Territorio.

In assemblea gli studenti avrebbero gradito conoscere: “la ratio di una decisione così ottusamente punitiva per loro, senza la quale comprensibilmente sono state menzionate logiche di sciacallaggio ai danni del Tiberio”.

I ragazzi hanno concluso l’assemblea ringraziando il Presidente della Provincia per l’attenzione mostrata al loro problema e per l’impugnativa che sarà presentata e confidano nella decisione dei giudici per proseguire il loro percorso educativo nel segno della continuità e non della rottura traumatica della loro scuola.

Istituto Tiberio

Articolo precedenteAutomobilista denunciato per rifiuto di dare genereralità
Articolo successivoClass Action acqua: raccolta quasi 3 mila firme. A giorni deposito Tribunale