CAMPOMARINO _ Bagno di folla sin dal mattino per la seconda e ultima giornata del ‘Bilboa Queen on the beach serie A’ organizzato dall’agenzia ‘Fulvio Taffoni eventi sportivi’. Grande partecipazione e grande agonismo da parte delle atlete che nonostante le temperature hanno offerto un grosso spettacolo anche dal punto di vista tecnico. Mattinata all’insegna del divertimento e dell’agonismo con la Zanolla e la Sorokaite che si sono aggiudicate la prima partita contro il duo Tanturli e Menghi per 2 set a 1.
Subito dopo la coppia Sorokaite-Menghi ha perso per 2 set a 0 contro la coppia Zanolla-Tanturli. Il girone A si è chiuso con la partita del duo Sorokaite-Tanturli che ha battuto per 2 set a 0 la coppia Zanolla-Menghi. Con lo stesso risultato, 2-0, la coppia Stacchiotti-Alicino ha avuto la meglio su Diago Silva-Krasteva del girone B. Poi è toccato al duo Krastevo-Alicino che ha battuto la coppia Diago Silva- Stacchiotti per 2 set a 0.

Il girone B si è concluso alle 15 con il match tra Krasteva-Stacchiotti e Diago Silva- Alicino, queste ultime battute per 2 set a 0. Nel pomeriggio partita di esibizione anche per Maurizia Cacciatori, ex capitano della nazionale femminile di pallavolo che con la sua compagna Simona Genovesi ha giocato un match con due atlete scelte tra quelle che sabato 18 luglio hanno giocato il campionato regionale under 21, Maria Tutolo e Martina Giampietraglia.

Le prime due classificate di ogni girone del ‘Bilboa Queen of the beach’ hanno avuto accesso alla finalissima: 4 atlete tutte romane Milena Stacchiotti, Elitza Krasteva, Sara Menghi e Giorgia Tanturli. Una finale giocata fino all’ultimo punto e vinta dalla coppia Stacchiotti-Krasteva per 2 set a 1. Al termine del torneo, dopo un minuto di silenzio in memoria di Alessandro Di Lisio, il parà molisano morto in Afghanistan, c’è stata la premiazione prima del campionato regionale beach volley under 21 e poi delle atlete di serie A.

A consegnare le targhe il presidente del comitato regionale Fipav Nicola Sacco e gli amministratori del Comune di Campomarino, glia assessori Fausto Di Stefano ed Enzo Norante, il vicesindaco Francesco Di Lena e il sindaco Gianfranco Cammilleri che ha premiato la regina del ‘Bilboa Queen of the beach serie A’ di Campomarino, Milena Stacchiotti. L’evento è stato ripreso dalle telecamere di Sky Sport e andrà in onda il 22 luglio a partire dalle 20.

1 commento

  1. io faccio i miei complimenti
    Come per altri articoli, anche questo non è stato commentato,sicuramente solo per il fatto che metteva in mostra chi con poco tempo è riuscito a cogliere questa ottima opportunità per il nostro paese. Io per quel che mi riguarda faccio i complimenti all’amministrazione che è riuscita a portare una tappa del Queen of the Beach e soprattutto a farsi pubblicità sulle reti SKY. Bravi, speriamo di avere altre iniziative del genere nei prossimi anni.