SAN DOMINO – Nella notte tra ¡l 19 e 20 Agosto, l’imbarcazione da diporto a vela “Coaedeveia” si incagliava a ridosso di “Cala Tonda” dell’ Isola di San Domino dell’arcipelago delle Isole Tremiti con rischio di collisione contro gli scogli . Alle ore 00.55 circa la stessa contattava tramite 1530 la Sala Operativa della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Termoli che interveniva immediatamente tramite il personale della dipendente Delegazione di Spiaggia delle Isole Tremiti che, a bordo del battello pneumatico GC B34 giungeva sul posto e dopo vari tentativi riusciva ad allontanare l’unità dalla scogliera scongiurando così il pericolo.
All’1.35 ad operazioni terminate si procedeva ad assistere l’imbarcazione fino ad uno specchio d’acqua ridossato. Al diportista soccorso nell’isola di San Domino si sommano i 123 tratti in salvo in diverse operazioni condotte ieri dalle Capitanerie di Porto dislocate su tutto il territorio nazionale. Per emergenze in mare, non perdete tempo: contattate il numero 1530, attivo su tutto il territorio nazionale 24 ore su 24.