JELSI _ Sul sito istituzionale del Comune di Jelsi alla pagina “News ed eventi”, in evidenza, si possono trovare gli auguri di pasqua, la richiesta di versare il 5×1000 alle casse comunali, il bando di gara per il servizio di tesoreria, la scheda informativa per le elezioni provinciali, il bando di gara per la mensa scolastica e tante altre notizie ed atti pubblici. Ma non si trova nessun riferimento all’avviso pubblico per una procedura selettiva per individuare giovani tra i 18 e i 35 anni da inviare al primo corso di formazione professionale per gli ausiliari del traffico e della sosta organizzato dalla Regione Molise. Si aggiunga che alla mattina del 26 aprile 2011 tale avviso non era affisso all’albo pretorio dietro la porta comunale (secondo quanto dichiarato da un dipendente ad un consigliere comunale qualcuno lo aveva rubato). Si aggiunga anche che l’avviso del bando non è mai stato affisso negli spazi e nei locali pubblici del comune di Jelsi.

Tale avviso lo si può trovare solo ciccando sul link dell’albo pretorio on line, confinato tra una delibera ed una qualsiasi determina. È probabile che chi gestisca il sito istituzionale del Comune di Jelsi ritenga più importante avvisare i cittadini mettendo in evidenza il bando di gara per il servizio di tesoreria (come se fossero tutti proprietari di banche!). E’ probabile che chi guida l’amministrazione ritenga più importante mettere manifesti ovunque per chiedere ai propri cittadini di versare il 5×1000 alle casse comunali. Fatto sta che nessuno sul Comune ha ritenuto degno di nota far sapere con la massima trasparenza e diffusione ai giovani di Jelsi di una importante occasione formativa ed eventuale occasione di lavoro. Non è la prima volta che la Giunta Ferocino calpesta ed umilia i giovani di Jelsi, basta ricordare la nota vicenda dell’incarico di responsabile del servizio finanziario affidato a chiamata diretta ad una persona di Riccia.

Questo ennesimo boicottaggio delle aspettative e delle speranze dei giovani su di una questione delicata come quella del lavoro è la prova che la giunta Ferocino pensa solo a se stessa e ai pochi che gli stanno intorno. Eppure il Signor Sindaco si è candidato alla Provincia con chi parla di rinnovamento, giovani e forze nuove. Almeno in questi giorni di campagna elettorale poteva fare una eccezione ed essere più vicino ai giovani, a tutti i giovani di Jelsi. In ogni caso, noi consiglieri del gruppo “Ora per Jelsi” Maiorano Francesco, Tatta Massimo e Gentile Andrea comunichiamo che il termine per presentare la domanda per la procedura selettiva per il primo corso di formazione professionale per gli ausiliari del traffico e della sosta scade il 3 maggio p.v.