commissariatoTERMOLI – Era stato espulso 2 anni fa da Termoli dopo un accompagnamento coattivo alla frontiera ma il marocchino di 23 anni è rientrato illegalmente in Italia. Oggi gli agenti del Commissariato della città lo hanno individuato ed arrestato.

E.G.F. è stato scoperto in città dalla Polizia. Il giovane, alla vista dei poliziotti ha cercato di fuggire ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo e condurlo negli uffici di via Cina dove è stato tratto in arresto in attesa del processo per direttissima. Il ventitreenne era stato raggiunto, nel 2016, dall’ordine di espulsione dall’Italia con divieto di farvi ritorno per 5 anni.