municipiotermoliTERMOLI – Si presentano in un’abitazione vicino il centro di Termoli come operatrici del Conune ed una volta in casa, riescono a rubare all’anziana proprietaria 500 euro in contanti. L’episodio è accaduto ad una pensionata che vive da sola di oltre 80 anni, nella zona della chiesa del Carmelo.

La sfortunata, finita nel mirino di due truffatrici, non si è resa conto del furto con raggiro. Le donne, ben vestite, sono riucite a distrarre la “vittima”.

Una in particolare mentre l’amica parlava con l’anziana, le ha sottratto i contanti da una borsa. Alcune ore dopo la visita, l’ottantenne si è accorta del furto.