tribunale1TERMOLI – Nella mattinata del 29 maggio15, una delegazione congiunta di membri del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Larino e dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati – sezione Termoli-Larino è stata ricevuta dal Sindaco di Termoli per un colloquio avente ad oggetto la soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace di Termoli, disposta con decreto del Ministro di Grazia e Giustizia del 22.4.15.

In tale sede i rappresentanti dell’avvocatura, attesa l’importanza e l’utilità che riveste tale ufficio giudiziario per l’intera comunità dei cittadini hanno chiesto formalmente al sindaco di adottare le misure più opportune per il ripristino del predetto ufficio giudiziario, conformemente a quanto previsto dalla circolare ministeriale 12 maggio 2015 “Istruzioni per il ripristino degli uffici del giudice di pace soppressi, ai sensi del D.L. 31.12.2014 n.192, convertito con modifiche con legge 27.2.2015 n.11”.   

Intanto il prossimo 8 giugno alle 9.30 si terrà il consiglio comunale monotematico aperto per discutere e deliberare il ripristino del presidio giudiziario a seguito della mozione del consigliere comunale dei Popolari per Termoli Annibale Ciarniello. Invitati ad intervenire il presidente dell’Ordine degli avvocati del Basso molise, il Presidente dei Giovani Avvocati Michele Di Tommaso, il Presidente del Tribunale.