L’evento da Et&Marianne

TERMOLI – I personaggi delle favole della nostra infanzia, i protagonisti di stole e foulard realizzati con filati purissimi di alta qualità. E ancora. Le borse rigorosamente fatte a mano elaborate da sapienti artigiani esperti nella manualità delle custodie di occhiali in grado di realizzare dei modelli esclusivi di “pochette” con pelli di elevatissimo pregio.

Due eccellenze, rigorosamente “Made in Italy”, si incontrano a Termoli grazie al “brand di ricerca” di “Et&Marianne”, laboratorio di idee e proposte della migliore tradizione artigiana unita al fashion.

I due marchi sono stati al centro del fashion cocktail dal titolo: “Elegante davvero” svoltosi da Et&Marianne che ha voluto puntare i riflettori sulle innovative proposte delle due imprese di moda:  Salce 197 di Belluno e Orequo di Bologna.

Non solo cerchiamo il prodotto artigianale Made in Italy puro ma sopratutto un prodotto raffinato e fashion che, nel mondo, ha l’attenzione dei buyer internazionali – spiega Palmira Sorgetti -. Le stole hanno una loro storia incentrata su una favola: pinocchio, il mago di oz, Alice nel Paese delle Meraviglie, Anna dai Capelli rossi e tante altre i cui personaggi e scene sono ritratti su fili sottilissimi di cashmere e seta”. 

Questo evento di presentazione qui a Termoli – spiega Marco Buoncristiano di Bologna, ideatore delle stole uniche in Italia per Orequo – anticipa la presentazione del visual di Milano, in programma dal 19 al 22 settembre. Il mondo del brand che rappresento si sviluppa attorno al desiderio di voler raccontare storia, arte, cultura e tradizione attraverso le stole. La passione per le storie, “. 

Lavoriamo con brand della moda – spiega Sara Broggiato per Salce 197 – da anni ma siamo in continuo miglioramento. C’è un’attenzione maniacale sui dettagli delle borse che realizziamo, molto particolari e personalizzate, e siamo entusiasti del riscontro che stiamo ottenendo”.

Professionalità e moda per portare avanti il “made in Italy” fuori dai confini d’Italia la “missione” di Et&Marianne della città.