CAMPOBASSO _ Cinque milioni di euro. A tanto ammonta il plafond complessivo che la Banca Popolare di Lanciano e Sulmona mette a disposizione dell’imprese iscritte alla Confcommercio Molise, nell’ambito di un Accordo di collaborazione stipulato proprio con l’Associazione guidata dal Presidente Paolo Spina. I termini dell’intesa saranno resi noti martedì 17 luglio, alle 12 e 30, presso la sede di Contrada Colle delle Api a Campobasso.

Prenderanno parte alla conferenza stampa, oltre al Presidente Spina, il Direttore generale della BLS Guido Serafini, il dirigente Marco Paoloantonio e il responsabile Area Sud dell’istituto bancario Carlo Marianera. Gli associati Confcommercio potranno quindi accedere, a condizioni economiche di favore, a specifiche offerte di finanziamento al fine di supportare la realizzazione di programmi di investimento. Inutile sottolineare, in un momento delicato come questo (in cui le imprese sono costrette a fare i conti con una crisi che non conosce precedenti), l’importanza di un simile accordo. Per l’intero territorio molisano e non solo per le aziende aderenti a Confcommercio. Tutti gli organi di stampa sono invitati a prendere parte all’evento.