PaolettiFranco IMC
Video intervista al reumatologo Franco Paoletti
TERMOLI – Le malattie reumatiche sono notevolmente diffuse, altamente invalidanti e riducono la qualità e l’aspettativa di vita. Ce ne parla il medico specialista del Caracciolo di Agnone, Franco Paoletti. “Attraversano trasversalmente tutte le età di vita, anche i bambini, ma soprattutto le donne. Per ogni età c’è una patologia reumatica a disposizione – spiega Paoletti -. In reumatologia c’è stato uno sviluppo negli ultimi 20 anni incredibile”.

Soprattutto nelle cure, oggi è possibile giungere ad una guarigione. “Sulle terapie si è passati dal medioevo terapeutico quando i pazienti utilizzavano solo antinfiammatori e cortisonici a biotecnologie con farmaci di ultima generazione – ha proseguito lo specialista -. Importante resta la prevenzione e la diagnosi precoce. L’alimentazione può essere un aiuto alla prevenzione: la frutta fresca di stagione, la verdura, alimenti ricchi di vitamine sono di aiuto“.

Le malattie autoimmuni colpiscono soprattutto le fasce di età in piena età lavorativa ed hanno un costo alto.  “Se interveniamo in modo precoce, riusciamo ad evitare danni alle articolazioni – ha concluso Paoletti -. Le donne anziane afflitte da osteoporosi, qui bisogna lavorare sulla prevenzione del rischio di fratture. Oggi abbiamo dei farmaci che stimolano la neoformazione di osso”.