myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

BaseballMarinersTermoliTERMOLI – Dopo la brutta sconfitta col Chieti I Minimariners si riscattano con una convincente vittoria sul Dulphins Pescara sul bellissimo diamante di Pescara. L a partita è terminata 24 a 2 per i termolesi che hanno sfoderato tutti e quattro i lanciatori Massei, Sarnelli, Lorenzo Rocco ed infine Samuel Caruso totalizzando ben 12 strike out, ben cinque assistenze in prima e una spettacolare gabbia seconda terza portata con successo dal piccolo Alex Paradiso il più giovane terza base del campionato. Da sottolineare la prestazione del classe 2007 Stefano Rocco in prima base che se pur sotto di categoria si dimostra di una sicurezza disarmante agli occhi degli avversari.

 
Quindi soli due punti concessi contro i 24 realizzati a suon di valide con Alessia Baldassarre e Davide Sarnelli che hanno realizzate due valide doppie. Un altro terribile minimariners classe 2007 è Pedro Vaccaro che appena chiamato sul box di battuita effettuava una valida e dopo varie furbe rubate chiudeva il punto in scivolata.

Note molto positive che fanno ben sperare per il prossimo impegno casalingo che avverrà martedì 2 giugno presso lo Stadio di Montenero di Bisaccia nell’ambito della Festa Regionale dello Sport. Indisponibile lo Stadio Cannarsa di Termoli a causa del trattamento del manto erboso e della mancanza dei riscaldamenti per l’acqua calda. La società Molisana affronterà il fortissimo Chieti per riscattare la sofferta gara di andata persa dai Mariners a Chieti neppure un mese fa. Quindi l’appello è per tutti gli amanti del baseball e dei curiosi venite a sostenere I Mariners Termoli a Montenero di Bisaccia alle ore 11.00 del 2 giugno allo Stadio Comunale.
Articolo precedentePapa Francesco:«Cavalieri San Timoteo, dovete fare grandi cose»
Articolo successivoElezioni Comunali Molise 2015: Tutti i Sindaci Eletti