myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

LARINO _ Giovedì 9 Aprile, alle ore 11,30, presso l’aula consiliare del comune di Larino sarà presentato il nuovo sportello QUIENEL, istituito presso l’ufficio anagrafe del comune. Interverranno il Sindaco Giardino, Anna Vallone, Responsabile Gestione Clienti Macro area territoriale Centro Enel Servizio Elettrico Spa, Maria Lovallo, Operatios territoriale Lazio – Abruzzo e Molise Enel servizio Elettrico spa. L’iniziativa, che rientra nel programma nazionale “Enel in Comune”, è mirata a fornire ai cittadini di Larino e dei comuni limitrofi la possibilità di svolgere presso la sede del Comune molte operazioni commerciali relative alla fornitura di elettricità. 

L’attivazione di questo nuovo servizio è stata voluta fortemente dal Sindaco Guglielmo Giardino  che ha dichiarato: “L’apertura del nuovo sportello QuiEnel  rappresenta un altro risultato importante nel percorso di continuo miglioramento dei servizi resi al cittadino da parte della nostra Amministrazione che può così rispondere concretamente alle esigenze di semplificazione dei servizi agli utenti.

Riteniamo infatti che l’apertura di uno Sportello QuiEnel presso il Comune  sia di grande    utilità, specialmente per quella fascia della popolazione più debole, che spesso trova maggiori difficoltà a relazionarsi telefonicamente con i call center o a spostarsi dal proprio luogo di residenza. Abbiamo lavorato con impegno per ottenere l’apertura dello sportello QuiEnel, consapevoli dell’importanza di offrire un servizio ai nostri concittadini e alle aziende”.

Ruolo particolarmente attivo per il buon fine dell’operazione è stato svolto dall’Assessore ai servizi civili Giulio Pontico, secondo il quale ” L’Amministrazione deve essere più vicina possibile alle esigenze dei cittadini, e lo sportello QUIENEL , dopo il ripristino dell’ufficio catastale, è la dimostrazione che siamo molto sensibili rispetto a questo e che l’impegno è massimo.”“Enel è lieta di avviare  un servizio così importante all’interno della sede del Comune. – ha dichiarato Anna Vallone   –  Larino rappresenta un’ulteriore  tappa importante nell’ambito del programma Enel in Comune  e conferma  la volontà dell’Azienda di essere sempre più vicina alle esigenze dei clienti e di stringere rapporti di maggiore collaborazione e fiducia con le istituzioni presenti sul territorio”.  In particolare i cittadini troveranno all’interno degli uffici comunali lo sportello “QuiEnel” dove potranno eseguire le seguenti operazioni:  

fare, modificare o disdire il contratto di casa o dell’azienda fino a 30 kW • comunicare la lettura del contatore • conoscere la situazione dei consumi e dei pagamenti • Prenotazione della opzione bioraria per uso domestico  • Richiesta della domiciliazione della bolletta su c/c bancario, su carta di credito e su c/c postale • cambiare l’indirizzo di recapito della bolletta • richiedere lo spostamento del contatore entro 10 metri • comunicare il codice fiscale • richiedere di verificare il corretto funzionamento del contatore e della tensione • richiesta di nuova fornitura straordinaria (per feste patronali, circhi ecc.). Dopo la conferenza di presentazione l’inaugurazione dello sportello QuiEnel avvrerrà presso il Palazzo Ducale alle ore 12,30.

Articolo precedenteIniziano le misurazioni qualità dell’aria nel Consorzio Valle Biferno con il cielometro
Articolo successivo“Il Mediterraneo punto di incontro di culture diverse”. Così oggi Iorio al Convegno internazionale a Campobasso