PoliziaMunicipaleTermoli
Polizia Municipale Termoli

TERMOLI – Sequestri e multe a Termoli nel corso di controlli sulle spiagge di Termoli. Il Commissariato con quelli della Questura, unitamente a personale della Polizia Stradale, della Polizia Ferroviaria, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, con il prezioso ausilio della Polizia Municipale e della Capitaneria di Porto, hanno messo in atto una serie di accertamenti per arginare il fenomeno della vendita abusiva su aree demaniali.

Nel corso dell’attività sono state identificate numerose persone, tra cui vari stranieri, ed elevate anche alcune sanzioni amministrative per violazioni al C.d.S. In particolare gli operatori della Polizia Municipale di Termoli hanno posto sotto sequestro circa un centinaio di gonfiabili da mare e giochi vari da spiaggia e proceduto ai sensi  degli artt. 28 e 29 del D. Lgv. 114/98  per commercio in aree pubbliche senza licenza o autorizzazione.

La locale Capitaneria di Porto, inoltre, ha comminato sanzioni amministrative a carico di due cittadini marocchini per violazione dell’art. 78 del Codice della Navigazione (vendita su area demaniale). I venditori stranieri, infatti, anche se in possesso di regolare licenza, sono stati sanzionati per l’attività di vendita  su area demaniale, vietata dalla legge.